logo tirreno reggino

  AVVISO PUBBLICO

 Si avvisa  che a decorrere dal  01 Aprile 2018 le comunicazioni   PEC saranno accettate unicamente dall'indirizzo pec 

protocollo@pec.cbtirrenoreggino.it

 

ANBI NEWS

  • Esito definitivo bando Interventi di miglioramento dell’officiosità idraulica del fiume Metramo presso la traversa di località Molino dell’impianto di sollevamento Metramo C

    esiti determina SUAP esito definitivo - avviso appalto aggiudicato

    OGGETTO: CONSORZIO BONIFICA TIRRENO REGGINO - Interventi di miglioramento dell’officiosità idraulica del fiume Metramo presso la traversa di località Molino dell’impianto di sollevamento Metramo C

    - Numero gara: 6800471- C.I.G.: 7146673520 - C.U.P.: J37B16000450006 - BANDO N. 112/2017  Importo complessivo stimato del mutuo:  € 361.177,93 oltre IVA, Categoria prevalente OG8

     

     

     

  • Riapertura termini Bando di gara messa in sicurezza opera di presa consortile di località Pontebianco dell’impianto Metramo B

    bandi 

    Bando di gara relativo a: Consorzio di Bonifica Tirreno Reggino-  Lavori di messa in sicurezza del Fiume Metramo presso l’opera di presa consortile di località Pontebianco dell’impianto Metramo B. C.I.G: : 7144053309-C.U.P.: J37B16000440006

    Abbattimento alberi adulti in alveo Conferimento ad impianto autorizzato di recupero di materiale proveniente dai lavori Scavo di pulizia generale Espurgo di materiali di qualsiasi natura Scavo a sezione obbligata per impostazione gabbioni Gabbioni metallici Rivestimento di scarpate con materassi metallici Ferro lavorato (sostituzione paratoie a ghigliottina

    SCARICA ALLEGATI Metramo B.

     RIAPERTURA TERMINI -  SI COMUNICA CHE IL CIG E' VARIATO IN COSEGUENZA DELLA RIAPERTURA DEI TERMINI NUOVO CIG:72772901B0

Si informa che il D.L. 16 ottobre 2017 n.148, convertito con legge 4 dicembre 2017 n.172, ha esteso agli enti pubblici economici nazionali, regionali e locali, tra i quali rientrano i Consorzi di Bonifica, la disciplina dello “Split Payment” (scissione dei pagamenti).

Anche questo Ente, pertanto, sarà tenuto a versare direttamente all’Erario l’IVA addebitata dai fornitori/professionisti a partire dal 10/05/2018, data di inserimento dell'Ente negli elenchi tenuti dal M.E.F. (Ministero Ecomia e Finanze).

A partire dal 10/05/2018, pertanto, ogni fornitore dovrà integrare, sulle fatture, le normali indicazioni fiscali (imponibile, IVA) con l'annotazione esplicita "scissione dei pagamenti"; per tali fatture il fornitore non è più tenuto al pagamento dell'imposta trattandosi ora di adempimento di pertinenza del Consorzio.

Rimane invariata la modalità di ricezione delle fatture: il Consorzio non è soggetto a fatturazione elettronica

regione calabria

arcea

sian

AVVISO

splitpayment2 290x270